ALICE GUIDOBONI
 

GLI ABBIAMO CHIESTO COSA PENSA DI MUOVIBO

Quali sono le motivazioni che ti hanno spinto a partecipare al progetto MuoviBO?

Beh, prima di tutto la forma fisica! Visto che dopo la primavera viene l'estate... Cercavo un'attività motoria che mi mantenesse in forma e che, allo stesso tempo non mi occupasse troppe ore. Così, appena ho scoperto muoviBo mi sono buttata, poi ho scoperto che è gratuito e che si svolge in compagnia; mi è subito sembrata l'attività perfetta! Inoltre, non sono vincolata a degli orari e posso scegliere sempre a che ora e in che giorno andare a camminare...Mi sento molto più serena e motivata!

Quali sono i primi benefici, sia fisici che mentali, che hai riscontrato svolgendo questo tipo di attività?

Devo dire che mi sento molto più rilassata. Non credevo camminare facesse così bene all'umore! Quando cammino mi sento soddisfatta e in forma; dopo qualche settimana, infatti, avevo già recuperato la forma fisica che dopo l'inverno, come sempre, avevo un po' perso...Ma i benefici maggiori sono quelli sulla mente: riuscire a fare attività fisica e passare del tempo con le mie amiche, che non riesco mai a vedere perché sono al lavoro o col mio ragazzo, è di certo uno degli aspetti più positivi di quest'iniziativa!

Tu quando e quanto cammini? Trovi il tempo per camminare?

Ora che ho scoperto MuoviBO cammino 30 minuti ogni giorno durante la pausa pranzo con due mie colleghe. Per fortuna lavoro in centro e, quindi, ho tempo e modo di allontanarmi dall'ufficio per salire sulla Metropolitana e farmi una bella passeggiata. Questa iniziativa è ideale per chi, come me, ha difficoltà nel conciliare tempo libero, lavoro e attività motoria...Così ti muovi, sei in forma, ti diverti con i tuoi amici e non rubi tempo al lavoro o agli altri impegni.

TORNA SOPRA