PANORAMA DI BOLOGNA

“In Italia il 30% degli adulti tra 18 e 69 anni svolge, nella vita quotidiana, meno attività fisica di quanto è raccomandato e può essere definito sedentario. In particolare, il rischio di sedentarietà aumenta con il progredire dell'età, ed è maggiore tra le persone con basso livello d'istruzione e difficoltà economiche” (Rapporti Passi 2011)

Considerate le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (gli adulti dovrebbero svolgere almeno 150 minuti alla settimana di attività moderata in sessioni di almeno 10 minuti per volta, con rafforzamento dei maggiori gruppi muscolari da svolgere almeno 2 volte alla settimana), questo dato appare più che allarmante. Ci parla di una società non in salute e a rischio: la scarsa attività fisica, infatti, è implicata nell'insorgenza di alcuni tra i disturbi e le malattie oggi più frequenti: diabete di tipo 2, malattie cardiocircolatori (infarto, miocardico, ictus, insufficienza cardiaca) e tumori.

Come si può risolvere questo problema?

Il Comune di Bologna insieme a Uisp ed altri partner hanno risposto a questa domanda con “MuoviBo”, il progetto di tutti e per tutti, uno strumento capace di rendere il movimento alla portata di chiunque, divertente, leggero, gratuito e aggregativo. Se è vero, infatti, che le cose si fanno un passo alla volta allora è vero anche che il primo passo per guarire dalla sedentarietà è proprio quello di iniziare a camminare.
Come in altri paesi europei, l'attività motoria della popolazione in Italia è diminuita di pari passo con i grandi cambiamenti del lavoro e dell'organizzazione delle città.
Con “MuoviBo” non ci sarà bisogno di creare nuove strutture o modificare quelle già esistenti, con “MuoviBo” il centro storico della tua città diventa la tua palestra a cielo aperto.
Bastano poche mosse e il gioco è fatto: innanzitutto bisogna scegliere l'orario a cui si preferisce camminare e il punto di partenza più vicino, poi si dovrà capire la propria velocità di passo e, infine si è pronti alla partenza. L'itinerario nel centro storico prevede il passaggio davanti ai maggiori luoghi d'interesse della città; un po' come una metropolitana che, passando attraverso la città, ti permette di ammirare le bellezze di Bologna e di incontrare altre persone a bordo. Ci saranno, infatti, gruppi di cammino omogeneo in cui le persone con la stessa velocità di passo si incontreranno lungo il percorso all'orario prestabilito per quel gruppo di velocità. In questo modo non si è soli, ci si gode uno dei centri storici più belli d'Italia e si fa attività motoria, dando un calcio alla sedentarietà e alla pigrizia e rinvigorendo il proprio corpo e la propria mente.

“MuoviBo” è anche un'applicazione per telefoni smartphone, disponibile nello store Android o Apple. Così avrai sempre con te una mappa del centro storico con tracciato l'itinerario della “metropolitana”, in più, grazie a questa applicazione, potrai calcolare in modo rapido e divertente la tua velocità ideale di camminata veloce e di corsa lenta, seguendo delle semplicissime e divertentissime istruzioni.

TORNA SOPRA